Blog: http://supermax.ilcannocchiale.it

Eppure mi hai cambiato la vita

Emozionante. Grazie Fabrizio.


Fabrizio Moro - Eppure mi hai cambiato la vita

Le luci della notte mi fanno compagnia
Sto in macchina da solo perché tu sei andata via
E provo a immaginare il mio futuro senza te
Come farò a ricominciare
Un’altra donna con un altro modo di fare
Riabituarmi a mangiare a guardare un film a dormire insieme
A non aver paura dei miei cattivi odori
A sussurrare piano
Gli amori vanno via
Ma il nostro ma il nostro no

Il tempo passa
Mentre aspetti qualcosa di più
Ma no rimette a posto niente
Se non lo fai tu

E intanto ogni cosa se vuoi da sempre mi parli di noi
Stasera sei lontana
Mentre io penso a te
Eppure sei vicina a me
Non chiedermi perché
Sarà che mi hai cambiato la vita
Sembra ieri
Eppure mi hai cambiato la vita
Gli amori vanno via
Ma i sogni ma i sogni no

Alcuni non si avvereranno mai però
Immaginare è l’unica certezza che ho

E questa solitudine che sento sarà
Il prezzo per un po’ di libertà

Stasera sei lontana
Mentre io penso a te
Eppure sei vicina a me
Non chiedermi perché
Sarà che mi hai cambiato la vita
Sembra ieri
Eppure mi hai cambiato la vita
Stasera sei lontana
Mentre io penso a te
Eppure sei vicina a me
Non chiedermi perché
Sarà che mi hai cambiato la vita
Sembra ieri
Eppure mi hai cambiato la vita

Pubblicato il 1/3/2008 alle 15.3 nella rubrica Poesie & Canzoni.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web